Matrimonio e gioco della scarpa: le domande da fare agli sposi

 

Se state organizzando il vostro matrimonio e volete rendere il ricevimento più divertente e coinvolgente, non potete rinunciare al gioco della scarpa.

Si tratta di un’attività simpatica e originale che mette alla prova la conoscenza e la complicità degli sposi, facendo divertire anche gli invitati.

In cosa consiste il gioco della scarpa? E quali sono le migliori domande da fare agli sposi?

 

 

Vediamolo insieme in questo post

 

Il gioco della scarpa è una tradizione molto diffusa in molti paesi, come gli Stati Uniti, la Germania e la Francia, ma anche in Italia sta diventando sempre più popolare. Il gioco si svolge durante il ricevimento, di solito dopo il taglio della torta o prima del primo ballo.

Gli sposi si siedono uno di fronte all’altro, con le spalle rivolte, e si scambiano una scarpa. Quindi, devono rispondere a una serie di domande poste dal presentatore o dagli invitati, alzando la scarpa che corrisponde alla risposta.

Ad esempio, se la domanda è “Chi è più ordinato?”, gli sposi devono alzare la propria scarpa se pensano di essere loro, o quella del partner se pensano sia lui o lei. Il divertimento sta nel confrontare le risposte degli sposi e vedere quanto sono d’accordo o in disaccordo.

 

Le domande da fare agli sposi possono essere di vario tipo, ma è importante che siano divertenti, curiose e non troppo imbarazzanti o offensive

 

Si può partire da domande generali sul rapporto di coppia, come:

“Chi ha fatto la prima mossa?”

“Chi ha detto ‘ti amo’ per primo?”

“Chi è più geloso?”

Poi si può passare a domande più specifiche sulla vita quotidiana, come:

“Chi cucina meglio?”

“Chi spende di più?”

“Chi russa di più?”

Infine, si possono fare domande più piccanti o provocatorie, come:

“Chi ha più voglia di fare l’amore?”

“Chi è più bravo a baciare?”

“Chi ha le fantasie più strane?”

L’importante è non esagerare e rispettare i gusti e i limiti degli sposi.

 

Il gioco della scarpa è un modo simpatico e originale per animare il vostro matrimonio e far conoscere meglio agli invitati la vostra storia d’amore.

Se volete organizzare questo gioco, vi consiglio di preparare in anticipo le domande da fare agli sposi e di scegliere un presentatore che sappia coinvolgere il pubblico e creare un’atmosfera divertente.

Inoltre, potete personalizzare il gioco con degli elementi a tema, come delle scarpe decorate o dei cartelloni con le risposte.

Siate creativi e divertitevi!

Come state pensando il girono del vostro matrimonio? Avete previsto alcuni momenti divertenti e il gioco della scarpa?

matrimonio e gioco della scarpa

Pin It on Pinterest

Share This